Il pollo al caffè è un secondo di carne dal gusto originale. Il caffè, utilizzato per la marinatura della carne, dà al pollo la marcia in più che normalmente non ha.

Utensili necessari:

  • ciotola per la marinatura del pollo
  • padella

Ingredienti (dose per 4 persone):

  • 4 petti di pollo
  • una tazzina di caffè
  • la costa di un sedano
  • una carota
  • un porro
  • farina q.b.
  • pepe rosa in grani q.b. (o curry)
  • olio di oliva q.b.

Preparazione del pollo al caffè: una volta preparato il caffè e lasciato raffreddare, irrorare con esso i petti di pollo posti in una ciotola. Coprire con pellicola trasparente e lasciar marinare in frigo per 12 ore.

Trascorso il tempo necessario alla marinatura, impanare i petti di pollo con la farina. Nel frattempo tritare le verdure finemente ed aggiungere pepe rosa in grani o curry, a seconda dei gusti.

Scaldare un filo d’olio d’oliva in una padella, quindi aggiungere il mix di verdure e lasciare imbiondire. Poi aggiungere i petti di pollo, sfumare con il caffè rimasto sul fondo della ciotola, coprire con il coperchio e lasciar cuocere per circa 10 minuti.