Tutti conosciamo Napoleone Bonaparte (1769-1821) e le sue vicissitudini, ma pochi sanno che il famoso generale francese era anche un amante del caffè

Sui libri di storia abbiamo studiato le battaglie a cui prese parte, oltre a molti aspetti della sua personalità; però, probabilmente, la sua passione per l’amata bevanda è rimasta sempre sconosciuta ai più. Sembrerebbe, invece, che durante il suo esilio sull’isola di Sant’Elena, dove rimase fino alla morte, oltre a scrivere le sue memorie egli abbia addirittura coltivato delle piante di caffè

La St. Helena Coffee Company

Quelle coltivazioni esistono ancora oggi sulla piccola isola nell’Oceano Atlantico grazie alla St. Helena Coffee Company. Il caffè che se ne ricava, di alta qualità, è caratterizzato da note caramellate ed agrumate.

Il prezzo è di quelli che fanno girare la testa! I preziosi chicchi vengono, infatti, venduti a circa 215 dollari al chilo: sicuramente uno dei caffè più cari al mondo. Bisogna, però, tenere presente che sul prezzo influiscono anche i costi di trasporto sulla terraferma. Basti pensare che l’isola di Sant’Elena si trova a 2.000 chilometri dalla costa occidentale del continente africano. 

Se vuoi conoscere qual è il caffè più caro al mondo in assoluto leggi il nostro articolo Il caffè più caro al mondo? Viene da Panama.

Ma se non vuoi spendere un capitale per bere un ottimo espresso anche a casa tua, puoi scegliere tra i tanti eccellenti brand italiani presenti sul nostro shop. Scopri subito come risparmiare acquistando più confezioni!